sabato 26 febbraio 2011

Leggende e miti, alla scoperta di Minecraft [Volume 2]

Saluti dall'inferno
L'inferno si sa, non è un bel posto, ma tuttavia c'è chi adora abitarlo. Una famigliola di Minecrafter si è trasferita nel Nether per trascorrere un soggiorno felice tra lava, fantasmi, uomini maiale e urla di dannati. C'è chi racconta di averli visti, in vari viaggi all'inferno, banchettare allegramente sulle rive di un lago di magma o intenti in una battuta di caccia agli uomini maiale. Quello che è certo però è che ci mandano i loro saluti, dall'inferno.

Giù nel baratro
Le profondità delle caverne sono abitate dalle creature più rivoltanti di tutto Minecraft, ma allora perchè i Minecrafter si spingono fin lì? La risposta è sostanzialmente una sola: Diamanti!
A cascata, eh già, nelle grotte sotterranee è possibile reperire una quantità davvero considerevole di diamanti, grezzi e rari, ma utili in un modo considerevole. Un piccone di diamante infatti è il miglior amico di ogni Minecrafter. Sì, più di un maiale sellato.

Salvatele!
Si narra di un Minecrafter capace di gesta incredibili. Ha liberato la sua famiglia, ha liberato le lande di Minecraft donando speranza a tutti i suoi abitanti, ma soprattutto donando la libertà di decidere se rimanere o meno in questi mondi meravigliosi e insidiosi in egual misura. Il Minecrafter leggendario è scomparso, non ha lasciato alcuna traccia di sé. A volte qualcuno trova le sue pagine di diario in una grotta, o in fondo ad un tunnel roccioso, in mezzo alla foresta o addirittura nell'inferno. Ma nessuno sa più dove possa trovarsi, nessuno l'ha mai più visto. Purtroppo.

7 commenti:

  1. quel minecrafter... non sono io.

    RispondiElimina
  2. doppiopost, ma nella guida c'è scritto che l'argilla è di colore blu... wtf?

    RispondiElimina
  3. Bella idea quella delle leggende :) scusa la lunga assenza ma come vedi non è il mio periodo migliore xD tra poco lo correggo che ci sono un paio di inesattezze xD

    RispondiElimina
  4. Io un giorno nella modalita single player ho visto una sagoma nella nebbia nn era herobrine perche aveva tre teste ho pensato subito che fosse un boss e che ero in una mod ma nn lo era mi avvicinai per vedere e sconparve........dopo 5 giorni dopo essere rientrato in single player lo ritrovai ; entrai online e chiesi spiegazioni ma nessuno lo vide.....nn ci credevano mi dicevano che ero pazzo ma tutti nel mentre che si era a scavare in miniera lo videro e ci arrivo un messaggio in chat che diceva che si sarebbe morti......e tutti uno a uno siamo morti senza che nessunoci ci colpi
    cosa era ??

    RispondiElimina
  5. Il whiter a tre teste e lancia altre piccole teste che sono come le TNT perche esplodono ma non si puo` trovarlo naturalmente bisogna mettere
    4 blocchi di sabbia delle anime a T e tre teste di scheletro whithe sopra e arrivera il whiter boss

    RispondiElimina

Scrivi qui il tuo commento, anche da anonimo. Accettiamo critiche e suggerimenti, purchè costruttivi. Migliora assieme a noi il sito ^^